Ven. Giu 2nd, 2023
benevento genoa

Beffa al fotofinish per il Benevento di Fabio Cannavaro, che al Vigorito ospitava il Genoa dell’amico campione del mondo Alberto Gilardino. Una partita che fin dal primo momento è sembrata a senso unico, con il Genoa che ci mette solo 10 minuti per andare in vantaggio. Percussione per vie centrali di Gudmundsson che arrivato al limite scarica per Massimo Coda. L’ex stregone da quella posizione non perdona mai e infila subito Paleari. 0-1 e strada in salita per il Benevento che però non si dà per vinto e al 18mo va vicino al pareggio. Un minuto dopo dalla stessa mattonella grazia i giallorossi ma è di fatto un assolo genoano. Palo di Gudmundsson, ancora Coda vicino al gol prima dell’intervallo.

Nella ripresa il Benevento trova il pari un po’ a sorpresa. Cross dalla sinistra che arriva fuori area sul piede di Tello che spara un missile imprendibile per il portiere. 1-1 e forcing del Genoa che però il gol della vittoria lo trova al 94mo: spiovente dalla destra di Sabelli che pesca la testa di Puscas. Gol del Genoa che porta a casa i 3 punti e lascia il Benevento a ridosso della zona playout.